Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

mg_3856-fabio-da-reMatteo Viva questa notte è riuscito a garantirsi il ticket d’iscrizione al Runner Side Event di Campione. Il player della provincia di Lecce ha sudato non poco per assicurarsi il prestigioso risultato, arrivato infine grazie ad uno spot particolarmente rocambolesco e giocato con grande capacità. A mettere knock out il runner up dell’evento, ‘rep’ nickname di un amico storico della piattaforma come Fabio Da Re, è stato un colpo giocato un quarto d’ora dopo l’una, quando i bui avevano raggiunto quota 1.000/2.000. Particolarmente equilibrata, in quel momento, la situazione degli stack: 64.560 chips per Fabio Da Re e 64.940, praticamente qualche spicciolo in più, per Matteo in lobby con il nick viva7700.

Con A3, primo a parlare, Fabio lancia un miniraise visto da Matteo che nelle hole cards custodisce un 65, a prima vista poco interessante. Poi arriva il flop che cambia il valore delle starting hands: 374. Per viva7700, ora, il problema più serio è solo massimizzare la vincita: check è la prima risposta all’esigenza, e Fabio con la sua bottom top kicker esce al minimo con 2.000 chips, semplicemente viste dal BB. Al turn stessa action, scende T: check di Viva, bet 4.000 di Fabio, call di Viva.
Se il board fino a quel momento non era stato amico di Da Re, il river sembra volerlo proprio rovinare: arriva un 3, e stavolta è il BB ad uscire con 10.200, raise 20.400 di Fabio e push dell’original raiser. Un tris ed un asso su cui poggiare il call: Fabio è player out, il ticket prende la strada per Lecce.

L’heads up durato meno di mezz’ora aveva preso il via con l’eliminazione di NowUseeMe, ‘fatto fuori’ ancora da Matteo. Q8 per il futuro vincitore contro il KQ dell’oppo: miniraise di Matteo preflop e call. 875 sulle prime tre: check dell’oppo, raise di Matteo a 3.975 e reraise a 9.000 per il flush draw. Call di Viva, che con top pair sulla quarta vede arrivare un 2 e non ha paura di chiamare l’all-in dell’avversario. Showdown e river bianco, arriva un T, e Viva va all’heads up.

Matteo Viva, dopo aver superato la concorrenza dei 37 iscritti al torneo di ieri sera, sarà dunque a Campione per il Runner Side Event da 550 di buy-in: per tutti gli altri la possibilità di esserci si moltiplica dopo le novità introdotte nel palinsesto dei satelliti: per il Runner, infatti, doppio appuntamento settimanale. Resta confermato il torneo del lunedì, e sempre alle 21.20, anche il venerdì si colora di Side.