PPTour Campione – Ciaccia conquista il ticket per il Runner con… poca suspense

PPTour Campione – Ciaccia conquista il ticket per il Runner con… poca suspense

struttura_runner_2013Furiano Ciaccia è il qualificato per il People’s Poker Tour sezione Runner Side. Il vincitore, ancora una volta di origine pugliese, ha conquistato il ticket ieri sera dopo una partita conclusa in heads up con icepoker82, già protagonista nei giorni scorsi, dei tornei satellite per Campione d’Italia.

La mano conclusiva offre pochi spunti di analisi del mindset utilizzato. Siamo arrivati a blinds 500/1.000 e gli stack vedono in vantaggio theonly, nick di Ciaccia, per 86K a 46k. Il margine trai due ha subito, nel corso del testa a testa una serie di repentine variazioni, ben più alto il gap del runner side quando aveva preso il via l’heads up.
Primo a parlare Ciaccia spilla un AK che consiglia prudenza ma che invoglia a massimizzare: per lui un miniraise seguito dall’all-in dell’avversario che nelle hole cards nasconde un A8. Per theonly ancora 44K da versare: poi lo showdown. Il flop già riduce drasticamente le possibilità di icepoker: 7JK che impongono all’oppo un runner-runner che si materializzi sulle ultime due streets. Invece già il turn mette drawing dead icepoker: 5♣. Giochi già chiusi quando sul river scende il T.

Decisamente più interessante la mano che ha stabilito la formazione con la quale approcciare allo scontro decisivo. Siamo 3 left e a bui 300/600, Ciaccia spilla una coppietta, 55, esce con 1.200 chips seguito dal flat call di icepoker82 anche lui dotato di un’interessante mano d’apertura, A2. Secondo in termini di stack con 39K, il player con il nickname dundina che ha trovato un potentissimo AQ opta per una tribet ad 8.598. La fourbet di theonly è x2. Folda icepoker mentre la risposta di dundina è un poderoso pus all-in: per il futuro vincitore si tratta di versare ancora 21.961 prima dello showdown. Il flop da più di un’illusione a dundina che trova una top-two davvero promettente: AQK. Solo uno dei due 5 rimasti nel mazzo può dare il set e la vittoria a theonly. Poca suspense perché arriva subito al turn la carta invocata: 5. Il river, invece, non fa regali a dundina che nonostante il bel punto lascia tutte le chips all’avversario ed abbandono il torneo in terza posizione.