Super Sunday a Farfadina cha batte le suited partendo da un sat da 50cents. Nel Maniac conferma per LOFSDE

Super Sunday a Farfadina cha batte le suited partendo da un sat da 50cents. Nel Maniac conferma per LOFSDE

Domenica prossima tornerà il Super Sunday classico, in formula Freezeout, con 25mila Euro garantiti
Domenica prossima tornerà il Super Sunday classico, in formula Freezeout, con 25mila Euro garantiti
Con il Maniac Monday ed il day2 del Super Sunday, si è da poco conclusa la ricchissima sessione partita nel week-end e dedicata ai tornei con montepremi garantito. Anche grazie al pay-out del Big One, ha toccato quota 45mila euro, la cifra in palio con soli 3 eventi. Tanti i verdetti interessanti, non ultimo la conferma di LOFSDE che dopo aver vinto il Big One si è piazzato in seconda posizione al Maniac Monday.
Dai tavoli del Super Sunday anche tracciare un interessante approfondimento. Ieri sera è stata infatti assegnata  la prima moneta del torneo domenicale: quasi 6mila euro che sono andati a Farfardina, piazzatosi in prima posizione davanti a Magister71, e AssoPazzo. Da sottolineare che il vincitore è riuscito nell’importante impresa di agguantare il primo premio dopo una qualificazione arrivata in un satellite da 50 centesimi: includendo rebuy ed add-on effettuati, la spesa sostenuta per portare a casa i quasi seimila euro del primo premio è stata di 2 (!) euro. Complimenti.

Ecco le mani più significative della fase finale.

Blinds 30/60K, avg a circa 2.4milioni. Fold di Magister con T7, e miniraise di Farfardina che dissimula le sue QQ. AssoPazzo che dovrebbe versare ancora 60K non si accontenta e con la coppietta trovata nelle hole cards, 22, pusha resti. Snap call di Farfardina che già sul flop elimina l’avversario: T9Q-7-A. All’heads up si va con Farfardina a 6.460.372 e Magister 724.628 chips: il rapporto è 1 a 9…

Il testa a testa parte con un esito che sembra già scritto ma le sorprese sono dietro l’angolo e Magister saprà sfruttare tutte le chance in arrivo soprattutto dalle starting hands… suited
Blinds 35/70K, Magister pusha resti con K
6 e call di farfardina con QJ. Board: 764-7-A. Ed è il primo double up per Magister che sale a 1.365.256 chips.

Non passano due minuti ed è ancora una suited a fare la differenza. Con JT Magister esce preflop con un miniraise, Farfardina con KQ lancia un all-in prontamente chiamato dall’original raiser. Il flop da buone notizie ad entrambi i giocatori: 8TQ, top-pair per il chipleader, due T, una bila e il draw di colore per Magister. Le probabilità di vittoria vedono i giocatori sostanzialmente appaiati, con un leggero vantaggio per l’inseguitore 56% per Magister, 44% per Farfardina. Turn 5, e percentuali che si muovono nuovamente a favore di Farfardina che si muove intorno al 60%. Per Magister restano buoni tutti i nove, gli assi, i jack, i dieci oltre a tutte le picche. Tante outs che si materializzano grazie all’ A che scende sul river. Stack ancora modificati e Magister che a questo punto si porta solo ad una spanna di distanza: 3.866.488 per Farfardina e 3.318.512 per l’oppo.

                                      

Una rimonta che però si ferma nel momento decisivo. Ancora una mano suited al centro della cronaca. E’ Farfardina a lanciare l’all-in preflop con A9, call per Magister che, come detto, è ancora con due carte dello stesso seme: QJ. Il board resta indifferente alle mani di partenza, sul tavolo online si materializzano nell’ordine: 465-K-T.

La prima moneta del Super Sunday è assegnata, mentre iniziano a correre i satelliti per domenica prossima quando partirà una nuova avventura, magari, scritta anche questa, per la modica cifra di 2 euro.