Pubblicato il in People's Poker Tour

Pescatori_BlogWalter Zumbo, Tiziano Pardini, Claudia Ortalda, Roberta Fabris, Domenico Ricci, Marco Bisacca, Paolo Barbetta, Simona Iamundo, Patrick Massimino, Pasquale Amodeo. Sono questi i nomi dei primi giocatori che hanno incassato un premio durante la tappa del People’s Poker Tour in corso a Saint-Vincent fino a lunedì prossimo. I 10 giocatori finiti a premio, sono gli itm del primo side event disputato nella poker room del Casinò de La Valleé. 

Tanti altri appuntamenti collaterali sono in programma sia nella giornata di oggi che di domani: appuntamenti dedicati a tutte le specialità di gioco, dall’omaha al texas in modalità bounty. Tra tutti gli altri, spicca il side Runner da 550 euro di buy-in.
Intanto, questa mattina sono stati 55 i player che hanno animato lo start del day2. Tanti i campioni e i volti noti, alcuni anche vittime della repentina action che si è materializzata alla ripartenza: ad esempio, Max Pescatori che aveva chiuso da short il day1, è stato il primo player out della giornata, seguito anche dalla bella e brava Priscilla Chiffi: i due erano legati anche in una simpaticissima scommessa online che li vedeva quotati in modalità testa a testa.

Scommesse ancora protagoniste al PPTour, infatti oltre ad una nuova lista da 30 giocatori e comprensiva dell’opzione ‘altro’, sui siti di gioco forniti del palinsesto complementare firmato Microgame, è possibile puntare, fino alla partenza degli eventi, anche nella versione testa a testa. Domani, ancora una nuova lista di giocatori quotati per la vittoria finale, prima che lunedì si aprano le scommesse live sul Final Table.

Intanto, continua all’indirizzo tv.peoples.it la diretta streaming che restituisce l’interezza delle emozioni al tavolo. Oltre allo spettacolo rimandato dalla People’s Tv, è possibile diventare protagonisti dell’evento anche attraverso l’hashtag #pptour che indicizza i contenuti della manifestazione sui social network: gallerie e dietro le quinte sono disponibili alla pagina fan di People’s Network.