Pubblicato il in News, Scommesse

urnaChampionsChi sarà la prossima avversaria della Juve in Champions League?
Quali saranno gli accoppiamenti determinati dal sorteggio in programma domani a Nyon?
Impossibile rispondere al doppio quesito prima delle ore 12 di domani, quando gli occhi e le attenzioni di tifosi ed appassionati saranno tutti puntati sui bussolotti che determineranno le sfide in programma a partire dal 14 aprile prossimo.

Intanto ad alimentare l’attesa e a far accrescere la curiosità attorno all’appuntamento di domani, ci hanno pensato Microgame e Nuova Pianeta Scommesse! I due provider italiani, rispettivamente attivi sul mercato online e sui servizi destinati ai punti fisici, hanno aperto una speciale scommessa all’interno del palinsesto complementare offerto ai propri concessionari, incentrata proprio sugli esiti dei sorteggi.
Si tratta della possibilità di puntare sui possibili avversari della Juventus e delle altre 7 squadre approdate al terzultimo turno di Champions. La scommessa, inserita nella sezione ANTEPOST, sarà aperta in modalità singola fino all’inizio del sorteggio realizzato in diretta TV.
 
La quota offerta, rispecchiando le possibilità statistiche di accoppiamento, risulta identica per ogni tipo di estrazione: in questa fase, infatti, non contano più né i posizionamenti all’interno dei gironi di qualificazione né le nazionalità dei possibili avversari. Tutti gli scontri sono consentiti! Dunque chance alla pari e quota identica per tutti: 6.50, questo il moltiplicatore associato a ciascuna delle squadre inserite nella lista.

Si potrà giocare, non solo sui bianconeri ma su ciascuna delle 8 qualificate  indicando la possibile avversaria determinata dall’urna: per decidere su chi puntare si potranno prendere in esame le serie storiche o i precedenti più recenti, focalizzando solo sulla competizione o spaziando tra tutti i tipi di avvenimento. In ogni caso, però, ciò che conterà di più nelle scelte saranno le sensazioni e, magari, la voglia di esorcizzare alcuni degli avversari considerati più temibili