Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

Olga e Alessandro festeggiano il compleanno di lui con la vittoria del pacchetto PPTour!

Olga e Alessandro festeggiano il compleanno di lui con la vittoria del pacchetto PPTour!

 

Alessandro La Corte, alias euroalex, si è fatto un bel regalo di compleanno, conquistando uno dei pacchetti per il PPTour Portorose in palio ogni sera nella nostra lobby. Palermitano, 25 anni appena compiuti, gioca sin da quando ha compiuto i 18 anni e ha già le idee molto chiare. Quando gli abbiamo chiesto di raccontarci qualcosa di lui, la sua risposta è stata: “Molto volentieri… puoi lasciarmi tutte le domande, ti rispondo stanotte??”. È sembrata la risposta involontaria alla prima domanda che avremmo voluto rivolgergli, ovvero se fosse un semplice appassionato o un player professionista… La conferma è arrivata questa mattina, quando Alessandro ci ha scritto:

 

“Mi considero un giocatore professionista, visto che con il profitto che riesco a fare copro le mie spese e mi concedo qualche altro sfizio. Gioco da circa sette anni, praticamente da quando sono diventato maggiorenne, e da circa 2 mesi sono stackato da una Skin legata al People’s Network. Nonostante siano passati un po’ di anni da quando ho cominciato a giocare al Texas Hold’em, continuo a farlo con la stessa voglia e la stessa passione dell’inizio.”

Poi continua sulle sue peculiarità come giocatore: “Il mio main game sono gli MTT online, per questo ho partecipato ad un numero non troppo elevato di eventi live dove, tutto sommato, posso vantare due vittorie in eventi di Omaha – per poche migliaia di euro – ed un tavolo finale nel 2011 in un torneo a Malta, nel quale sono uscito in nona posizione per 7.500 euro.”

 

Il suo volto non ci era nuovo, infatti ci conferma: “Quello di Portorose del 29 maggio sarà il mio terzo PPTour e questa volta punto minimo a fare ITM… anche perché, in caso contrario, non mi fanno entrare per un mese al Sea Club di Palermo, dove ogni giovedì mettono una taglia su di me!” (ride)

 

E sul torneo di qualificazione??
“Il torneo di qualificazione al PPTour, modestia a parte, non è stato molto difficile. La struttura, ottima per un satellite, ha fatto sì che fossi sempre deep, per cui non ho fatto neppure uno showdown preflop prima del Tavolo Finale. Consiglio vivamente a tutti di provare questo satellite, dato che con soli 10 euro si può far parte di un torneo live cosi prestigioso (una pubblicità che ci prendiamo con piacere, ndr). Quando eravamo più o meno a 20 left, oscillavo tra i 30 e i 40 Big Blind. Trattandosi di un torneo winner takes all, ho dovuto adottare una strategia differente rispetto a un normale MTT, e cosi ho fatto fare il “lavoro sporco” ai chip leader, che piano hanno eliminato tutti i giocatori fino alla fase 3 left. In quel momento avrei provato la rimonta, sfruttando il gioco preflop. Infatti, le mani chiave sono state tutte nella fase 3 left: i miei avversari, poco esperti, avevano troppa frenesia di chiudere il torneo, commettendo errori come pushare 50 o addirittura 70 Big Blind solo per rubare i bui. Sarebbe bastato solo attendere i colpi giusti!”

 

Sono queste le mani che Alessandro ci ha segnalato come più significative:

 

Ore: 01.54 – Bui: 1.500/3.000 ante 300

 

BTN: euroalex (stack 68.957), RAISE 6.000
SB: You_Scratch (293.683), FOLD
BB: jollybc (stack 177.360), CALL
(POT 14.400)

FLOP: 8♠ 2♠ 2♦
jollybc, CHECK
euroalex, BET 7.200
jollybc, RAISE ALL-IN
euroalex, CALL

 

SHOWDOWN:
jollybc mostra 8♦ 5♦
euroalex mostra J♠ J♣

 

TURN: 4♥

 

RIVER: 3♣

 

euroalex si porta a 139.714 chips e sorpassa jollybc, lasciandolo con 108.403 gettoni. Quest’ultimo sarà eliminato poco dopo da You_Scratch.

 

Ore: 02.43 – Bui: 4.000/8.000 ante 800

 

SB: euroalex (stack 258.850), RAISE 20.000
BB: You_Scratch (stack 281.150), RE-RAISE ALL-IN
euroalex, CALL

 

SHOWDOWN:
You_Scratch mostra A♠ 7♣
euroalex mostra K♠ K♥

 

FLOP: 2♣ 9♥ 10♥

 

TURN: J♣

 

RIVER: 10♣

 

euroalex vola a 517.700 e lascia You_Scratch con 22.300 gettoni. Quattro mani dopo il torneo sarà finito.

 

Prima di chiudere Alessandro vuole raccontare quella che ha definito “la mano che ha detto ai miei avversari che sul quel pacchetto c’era scritto il mio nome”:

 

Ore: 01.45 – Bui: 1.250/2.500 ante 250

 

CO: euroalex (stack 81.360), RAISE 5.000
BTN: MAIVNADA89 (stack49.526), FOLD
SB: You_Scratch (stack 215.207), FOLD
BB: jollybc (stack 193.907), CALL
(POT 12.250)

 

FLOP: 4♥ 9♦ 5♦
jollybc, CHECK
euroalex, BET 6.125
jollybc, CALL

 

TURN: 4♠
jollybc, CHECK
euroalex, CHECK

 

RIVER: K♥
jollybc, BET 9.572
euroalex, CALL

 

“Il call con Dama carta alta mi ha messo in una posizione di forza sui miei avversari, che successivamente si sono mostrati molto meno aggressivi”. Un call notevole… ma Alessandro lo ha fatto fatto sull’avversario o perché QJ è la sua starting hand preferita??

 

Forse a questo quesito potrà risponderci la sua fidanzata Olga, che lo accompagnerà a Portorose: un meritato regalo per lei da parte di Alessandro, per ripagarla dei due giorni di fatica spesi per la realizzazione della sua torta di compleanno (notate bene le carte raffigurate sulla torta)!

 


if   🙂

 

Alle 21:15 vi aspetta un nuovo appuntamento con il torneo di qualificazione che, con soli 10 Euro di buy-in, mette in palio un nuovo pacchetto “ALL-INclusive”, del valore di 1.500 Euro. Come sempre, per conoscere tutti i dettagli sui tornei di qualificazione, sul valore del pacchetto e sugli extra ad esso collegati, sui qualificati online degli ultimi giorni e tante altre informazioni utili, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale del PPTour (http://tour.peoples.it)