Pubblicato il in Press Area, Scommesse

– Il Cittadella è pronto a sfatare il tabù Virtus Entella: due precedenti tra le formazioni in Serie B, entrambi vinti dai liguri. Domani il terzo match, in Veneto, e gli scommettitori si fidano della squadra di Venturato, nonostante le 4 sconfitte negli ultimi 5 incontri. Secondo i dati Microgame Group, il 66% delle giocate «1X2» è andato sulla vittoria del Cittadella, bancata a 2,20. Quota 3,05 per il pareggio, mentre si sale a 3,45 per il colpo dei liguri (giocato da uno scommettitore su dieci) con il quale l’Entella, ottavo in classifica a 29 punti, supererebbe il Cittadella, sesto con 31. Attitudine Over per i veneti nelle gare interne, sei su dieci, un match con almeno tre reti complessive si gioca a 2,05. Dalla zona play off a quella salvezza: il Trapani, in fondo alla classifica, va disperatamente a caccia di punti nella sfida interna con il Brescia: nemmeno il cambio di allenatore (Calori al posto di Cosmi) ha risollevato le sorti dei siciliani. La prima vittoria con il nuovo tecnico – che ha raccolto tre ko e un pari – è a 2,05 e ha attirato il 59% delle giocate. A 3,15 il pareggio, il successo del Brescia, con il 23% delle preferenze, si gioca a 3,75. I flussi di gioco indicano invece il pareggio nella sfida tra Novara e Carpi: è il segno preferito (40% delle puntate) a quota 3,00. Una scelta dettata probabilmente dal grande equilibrio del pronostico: a 2,50 è favorito il Novara (25% delle giocate), a 2,95 si punta sul colpo emiliano.

 

AG/Agipro