Pubblicato il in News, Poker, Promozioni

Non si è ancora esaurita la festa del ‘Sunday Light’, l’edizione a costi dimezzati e montepremi fisso a 25mila euro, che già sono all’orizzonte importanti novità per l’evento più ricco del panorama pokeristico italiano.

Il domenicale targato People’s Poker ha fatto registrare nell’uscita di ieri la partecipazione di ben 754 concorrenti: per il day 2 in programma questa sera, sono ancora 226 i player in gara che si contenderanno uno dei 131 posti nella zona a premi. In palio c’è un montepremi che ha superato il garantito di oltre il 35%, raggiungendo quota 33.930 euro. Per i nove che raggiungeranno il final table ci sono quasi 20K già da parte, con una prima moneta da oltre 6mila euro!

Se a questi numeri si aggiunge il divertimento e l’adrenalinica sensazione di poter essere protagonista di un torneo calibrato per esaltare le doti tecniche, si comprendono alcune delle ragioni che stanno imponendo il Super Sunday in cima alle attese e ai sogni dei pokeristi.

Per assicurare un opportuno riscontro a tanto seguito, People’s Poker prima ancora della versione King già programmata per il prossimo 12 febbraio (leggi qui), ha deciso di regalare agli appassionati un’altra avvincente sfida per l’uscita di domenica 5 febbraio.

Il torneo che ha abituato i suoi reg a variazioni sempre convenienti sul GRT e Buy-in, aggiunge al suo montepremi iniziale un altro gruzzolo da 5mila euro. Il prossimo dunque sarà Super Sunday da 30.000 euro garantiti, una cifra sottoposta per la prima volta al vaglio degli appassionati che avranno a disposizione la consueta ampia gamma di sat per provare ad esserci senza dover versare l’intero buy-in.

Tanti appuntamenti, già disponibili in lobby, che assicurano una chance a tutte le ore del giorno: come sempre, sarà possibile muovere il primo passo verso il target anche attraverso una delle partite gratuite in programma.
Un’occasione preziosa come il Sunday!