Pubblicato il in News, Press Area, Scommesse

Un confronto impensabile per chiunque, ma forse non per i tifosi del Napoli. Il sogno di superare il Real Madrid e la qualificazione ai quarti di Champions League passa anche dall’idea – temeraria – che il “piccolo” Dries Mertens tenga in scacco la difesa dei Blancos meglio di quanto faccia il “gigante” Cristiano Ronaldo con quella di Sarri. Difficilissimo, come prevedono anche i bookmaker, che però non escludono affatto il guizzo del folletto azzurro, uno dei più giocati proprio insieme al portoghese e a Hamsik.
Per la prima parte degli ottavi, in programma domani al Bernabeu, CR7 domina prevedibilmente le scommesse Microgame Group sui marcatori, dove il suo gol vale appena 1,67. Più in generale, è tutto l’attacco galactico a occupare le prime posizioni in lavagna: Benzema si gioca a 2,00, Morata e Bale sono vicinissimi a 2,10 e 2,15. Mertens si gioca a 3,00, primo dei giocatori del Napoli (Hamsik è a 4,00, Insigne a 4,25): quota onorevolissima vista la caratura dell’avversario e il palcoscenico di prestigio, ed è una “promozione” arrivata anche grazie ai quattro gol (tre al Benfica e uno alla Dinamo Kiev) messi a segno finora in Champions. L’immagine ancora più temeraria è quella di un Mertens ispirato come quello contro Pescara, Cagliari, Torino e Bologna: tutte partite in cui, in questa stagione, l’asso belga ha segnato almeno due reti. Un colpo del genere contro il Real avrebbe un valore notevole, anche per gli scommettitori, visto che la doppietta di Mertens si gioca a un ricco 12,50.
LL/Agipro