Pubblicato il in generiche, News, Press Area, Scommesse

Le scintille in conferenza stampa sono solo un piccolo assaggio di ciò che potrebbe succedere il 26 agosto, quando alla T-Mobile Arena di Las Vegas si troveranno di fronte Floyd Mayweather e Conor McGregor, per quello che per molti – almeno dal punto di vista mediatico – è l’incontro di boxe dell’anno. Un faccia a faccia inedito viste le diverse discipline nelle quali i due atleti sono specializzati, e una differenza che per i bookmaker favorisce inevitabilmente Mayweather: “Money” è imbattuto nei 49 match disputati da pugile professionista (l’ultimo contro Andre Berto, quasi due anni fa) e vola a 1,13 sul tabellone Microgame Group. Durissimo invece il compito dell’irlandese, star delle MMA, per la prima volta sul ring per un match di boxe: per il campione dell’UFC l’offerta è a 5 volte la posta.

LL/Agipro