Pubblicato il in Giocate, News, Press Area, Scommesse

È tornato in forma dopo i problemi alla schiena di Montreal e per i bookmaker è proprio Roger Federer il favorito per la vittoria agli Us Open, al via oggi con la 137ma edizione. Sul cemento di Flushing Meadows a New York, lo svizzero va a caccia del terzo Slam della stagione dopo i trionfi all’Australian Open e a Wimbledon. Il sesto scettro agli Us Open (che ha dominato dal 2004 al 2008) è dato a 2,50 sul tabellone Microgame Group e ancora una volta la sfida in lavagna è contro Rafa Nadal. Due gli obiettivi del maiorchino: arrivare almeno in semifinale per consolidare il primo posto nel ranking (proprio in semifinale potrebbe arrivare la prima sfida contro Federer nel torneo newyorchese) e conquistare la sua terza vittoria agli Us Open, in quota a 3,70. Da due vecchie glorie al campione del futuro, con Alexander Zverev che spunta in terza posizione. Le vittorie a Washington e Montreal hanno regalato al tedesco il quarto posto nella classifica Atp e un tabellone favorevole lo piazza a 5,50, a ridosso di Federer e Nadal. La lotta in pratica finisce qui: con le assenze di Djokovic, Murray, Nishikori e il campione in carica Wawrinka, bisogna salire a 15,00 per trovare Cilic, Kyrgios e Dimitrov. In doppia cifra anche Del Potro, a 25,00, il primo degli italiani è invece Fognini a 250,00.

LL/Agipro