Pubblicato il in generiche, News, Press Area, Scommesse

«Potrebbe giocare dall’inizio, o partire dalla panchina. In questo momento i cambi diventano fondamentali». Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, è stato enigmatico sull’impiego di Federico Bernardeschi, questa sera contro la Fiorentina. Per l’esterno toscano, arrivato alla Juve proprio dai viola, quest’anno solo 4 apparizioni in bianconero, tutte a gara in corso. Ma i bookmaker gli danno chance per lasciare la firma dell’ex nella gara dello Stadium, che poi sarebbe anche la sua prima rete in bianconero: è data a 3,10, quota più bassa rispetto a quella di Douglas Costa, altro esterno pure in lizza per una maglia da titolare. Quanto ai nomi più caldi in tema di gol, spiccano quelli di Dybala (miglior marcatore dei bianconeri, con 8 gol segnati in campionato) e Higuain (che invece è partito più a rilento) entrambi piazzati a 1,60 su Microgame. Nella Fiorentina invece c’è da seguire Cyril Thereau, tre reti fino a ora (una in viola, due con l’Udinese) e Giovanni Simeone, entrambi offerti a 3,75.

AG/Agipro