Pubblicato il in News, Press Area, Scommesse

Juventus e Napoli imbattibili: giudizio insindacabile degli scommettitori alla vigilia del 22° turno di Serie A. Praticamente nessuno ha puntato sui ko delle prime due in classifica, lo rivelano i dati Microgame sulle partite delle due squadre in questo week end. Scende per prima in campo la Juventus, in trasferta contro il Chievo Verona. A spingere i bianconeri sono i granitici dati dell’ultimo periodo: sette vittorie di fila tra Champions e campionato e una sola rete subita nelle ultime 12. Un altro successo per la squadra di Allegri è stato scelto nel 99% delle puntate e pagherebbe 1,35. Pochissimi, l’1%, hanno investito sul pareggio, il successo dei gialloblù è fermo allo 0%: dato che non sorprende più di tanto se si pensa che la squadra di Maran è in piena crisi (cinque ko e due pareggi nelle ultime sette) e al Bentegodi ha perso gli ultimi cinque scontri con i bianconeri. Invertire il trend, con una vittoria, sarebbe un’impresa a 9,50. Trend identico per la partita del San Paolo, dove il Napoli, lanciatissimo in vetta alla classifica dopo cinque successi consecutivi, ospita il Bologna. La squadra di Sarri ha appena battuto la bestia nera Atalanta guadagnando ulteriore fiducia e consapevolezza: è favorita a 1,19 e ha raccolto il 99% delle preferenze. Il Bologna non ha mai pareggiato fuori casa e la prima «X» (ferma all’1% del totale) viaggia già a 7,25. Fiducia a zero per il colpo esterno degli emiliani (dato a 14,00) che non vincono a Fuorigrotta dal 2012.
Tutti vanno sull’«1» anche in Torino-Benevento, la squadra di Mihajlovic (avanti a 1,45) ha catalizzato il 97% delle giocate, il 3% ha scelto la «X» (a 4,55) mentre nessuno ha creduto al colpo dei sanniti (a 6,85). Altissima la fiducia riposta nell’Inter, che non vince da sei partite ma può tornare a esultare secondo il 96% degli scommettitori: in tanti hanno puntato sul «2» contro la Spal, mentre pareggio (a 3,90) e successo degli emiliani (a 5,00) sono rispettivamente al 3 e all’1%. Vola nei pronostici anche la Fiorentina, impegnata contro il Verona: i viola cercano riscatto dopo il ko con la Samp, sono in vantaggio a 1,28 e hanno la fiducia del 9(% degli scommettitori. Si fermano all’1% sia il pareggio (a 5,70) che il successo gialloblu (a 10,75).

AG/Agipro