Pubblicato il in News, Press Area, Scommesse

Per molti finirà esattamente come l’ultima volta: alla vigilia della super sfida tra Inter e Juventus gli scommettitori sono convinti che la gara si chiuderà con lo stesso identico punteggio del 18 settembre 2016, data dell’ultimo confronto le due a San Siro. Allora terminò 2-1, finale che adesso, secondo i dati Microgame, è il più giocato nelle scommesse sul risultato esatto. Ha raccolto il 17% delle preferenze e, nel caso, pagherebbe 11,50. Per una replica ancor più fedele, si può dare un’occhiata alle scommesse sui marcatori: nel 2016 segnarono Perisic e Icardi da una parte, Lichtsteiner dall’altra. I tre saranno nuovamente in campo domani: la rete dell’argentino è la più probabile, a 2,95, quella del croato sale a 3,75, lo svizzero della Juve, invece, è dato a 11,00. Tornando ai risultati esatti, è stato ampio pure il consenso per una vittoria nerazzurra ancora più larga: il 3-1 si gioca a 35,00 ed è stato scelto nel 14% dei casi, proprio come l’1-3, che scende in quota a 20,00. La situazione, però, si ribalta e torna a favore della Juve nelle scommesse «1X2»: i bianconeri, che devono vincere in ottica scudetto, sono favoriti a 2,30 e hanno ottenuto una grandissima fiducia: su di loro hanno puntato 7 scommettitori su 10. L’Inter vincente è data a 3,30 e ha raccolto il 18% delle puntate, il pareggio, a 3,25, si è fermato al 12%.